Benvenuti sul sito della
Camiceria Lorenzo di Firenze.

A metà circa di Borgo la Croce, nel rione storico fiorentino,adesso centro commerciale pedonale, dove un tempo lontano fiorirono tutte le attività artigianali e di corporazione delle arti, fin dal rinascimento, troverete il nostro punto vendita, dove con tanto impegno e amore esponiamo le nostre camicie che dal 1994 sono realizzate con i migliori tessuti sul mercato del puro cotone, sempre rispettando le regole e la tradizione del prodotto.
Il nostro impegno e' diretto oltre che ad offrire una qualità indiscutibile e una gamma taglie dalla piu' piccola *15/38* alla calibrata per la taglia forte -*19 1/2-48*-, al controllo dei prezzi, in modo tale da offrire un capo ad un prezzo, che oggettivamente crediamo, mai esagerato.
Difatti le nostre camicie costano TUTTE 60,00 Euro.
Così da molti anni.
La cifratura del capo con le Vostre iniziali ricamate e' offerta gratuitamente su tutte le camicie .
acquistate ONLINE.

Su questo sito web aggiornato sempre in funzione della disponibilità momentanea, troverete le nostre camicie pronte ad essere immediatamente spedite in contrassegno o potrete pagare con paypal comunicandoci via mail i vostri estremi di email per il pagamento .
Vi informiamo però, che data la nostra disponibilità, in caso di possibile mancanza della taglia e/o dell' articolo da Voi scelto, sarete tempestivamente avvisati sui tempi e i modi per la realizzazione.
Se non trovate la camicia che cercate contattateci via email con le Vostre richieste...
a questo indirizzo... Vi risponderemo con piacere, inviandoVi le immagini di ciò che a nostra disposione in quel momento a quella taglia.
Per farVi risparmiare ulteriormente abbiamo previsto una linea "Sportiva", di nostra importazione sempre in cotone 100% con collo con i bottoncini e taschino… da 15,00 a 35,00 Euro il capo.
La qualità e la fattura restano sempre di ottimo livello per un capo da indossare quotidianamente… risparmiando qualche soldino… acquisto minimo per la spedizione.
tre -3- pezzi - solo di quest’ultime.

                                                                                            Grazie della Visita...
                                                                                                      Lorenzo Berti